succoaloe.it

Il succo di aloe purifica l'organismo e svolge una importante azione antinfiammatoria e antiossidante

succoaloe.it
Se è vero che fin dall’antichità, piante, fiori ed erbe vengono utilizzati come rimedi per la cura di alcuni problemi fisici, è altrettanto vero che tra le specie vegetali di utilizzo più datato, c’è sicuramente l’aloe. Dai Sumeri agli Assiri, passando per Egiziani, Greci e Romani, si può dire che non c’è popolo che non abbia sperimentato le proprietà curative, medicamentose e salutari di questa pianta carnosa. Dal XIX secolo si portano avanti studi approfonditi e sistematici su questa pianta, che dal 1959, grazie agli esperimenti di un farmacista texano, possiede ufficialmente – tra le altre – certificate qualità per combattere le ustioni.

L’aloe è una pianta auto-sterile: questo vuol dire che la riproduzione avviene soltanto per impollinazione incrociata, in quanto i fiori maschili e femminili non si incontrano mai. Le foglie di aloe sono lunghe da 30 a 60 cm, hanno la forma di un ciuffo, e spine lungo i lati; sono molto carnose in quanto contengono un succo denso e trasparente. Il succo di aloe è gelificato ed altamente concentrato: viene utilizzato molto spesso in ambito erboristico.

Questo succo vanta numerose proprietà: assunto per via orale, depura l’organismo sia dalle tossine esogene (provenienti dall’esterno e introdotte per via orale o respiratoria) che endogene, ossia prodotte dalle nostre cellule. Esso rappresenta una sostanza capace di aumentare le difese immunitarie e le difese del nostro organismo; è indicato anche per problemi ossei ed articolari, come l’artrite.

Sull’apparato digerente, il succo d’aloe svolge una importante funzione antinfiammatoria, eupeptica e colagoga, ed ha un effetto rigenerante e cicatrizzante sul ph della flora intestinale. Pertanto, si tratta di un rimedio molto utilizzato da chi soffre di gastrite, ulcera, colite e colon irritabile; poi è ricchissimo di vitamine, minerali ed amminoacidi, quindi è un ottimo antiossidante.

clicca qui  

aloe

aloeL'Aloe è una delle piante più utilizzate nel settore erboristico e farmaceutico. L'Aloe risulta essere una pianta succulenta, ovvero che consente di immagazzinare tanta acqua, che arriva soprattutto ... vai a : aloe

Erboristeria

erboristeriaL'erboristeria è una di quelle arti che ha avuto uno sviluppo più lungo nel tempo ma, che probabilmente, ha anche conosciuto il maggior numero di tradizioni e di varianti all'interno di popolazioni di... vai a : Erboristeria

oli essenziali

Oli essenzialiGli oli essenziali sono prodotti erboristici ottenuti dal materiale aromatico delle piante, per mezzo di un processo d’ispirazione antica e rimasto pressoché immutato nel corso dei secoli. Oggi il mer... vai a : oli essenziali

Piante appartamento

piante appartamentoTutti quando mettiamo su casa siamo attanagliati dal dubbio amletico, ovvero avere una casa bela o una casa che sia pratica da pulire. In realtà questa non deve per forza esser una scelta obbligata, i... vai a : Piante appartamento

Piante da erboristeria

CamomillaLa camomilla vera è tra le piante da erboristeria utilizzate per funzioni interne, come ad esempio per debellare gli spasmi e i problemi di digestione. Per quanto riguarda l'utilizzo esterno, la Camo... vai a : Piante da erboristeria